Seguici:icona facebook icona twitter icona instagram icona linkedin

Ultima modifica il 18 Marzo 2016

“Tre padri” in una conversazione per la festa del papà: 19 marzo 2016

Vannini Sacrificio di Isacco

In occasione della festa del papà, sabato 19 marzo 2016 alle ore 17:30, Giacomo Lanzilotta, Ispettore della Pinacoteca, terrà una conversazione sul tema Abramo, Zaccaria e Giuseppe: tre idee di paternità in alcuni dipinti della Pinacoteca.

Mai come in questi giorni i temi della paternità, della famiglia, dei rapporti anche giuridici tra genitori e figli sono oggetto di vivaci discussioni e di grande interesse per l’opinione pubblica. Prendendo spunto da tre opere del Sei e Settecento presenti in Pinacoteca, la conversazione affronterà tre particolarissime figure di padri che nel corso dei secoli hanno ispirato numerosi capolavori della storia dell’arte, fino alle più recenti interpretazioni nella cinematografia internazionale: da Abramo messo alla prova del sacrificio di Isacco, all’incredulo Zaccaria padre del Battista, fino a Giuseppe, padre “putativo”, davanti al mistero dell’Incarnazione di Gesù.

Ingresso libero a partire dalle ore 16:30.

Ultima modifica il 24 Febbraio 2016

Una conversazione per la festa internazionale della donna: 8 marzo 2016

Banti donne in terrazza

In occasione della festa internazionale della donna, martedì 8 marzo 2016 alle ore 17:30, Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca, terrà una conversazione seguita da visita guidata sul tema Le donne nei dipinti della saletta dell’Ottocento e della collezione Grieco.

Attraverso i dipinti dell’Otto e Novecento esposti in Pinacoteca, di cui siano protagoniste o coprotagoniste donne appartenenti a vari ambienti sociali, sarà possibile avere uno spaccato della vita e della società dell’epoca.

Ingresso libero in Pinacoteca a partire dalle ore 16:30.

Ultima modifica il 18 Dicembre 2015

Natale in Pinacoteca!!! Apertura straordinaria il 25 dicembre

annuncio ai pastori

Natale in Pinacoteca!!!

Nell’intento di venire incontro alle esigenze di quanti desiderano dedicare parte della giornata di Natale ad una interessante esperienza artistica, quest’anno, per la prima volta, la Pinacoteca Metropolitana terrà aperti i battenti dalle 9.00 alle 13.00, il tempo che occorre per visitare la Mostra in corso e la Collezione permanente.

 

Ultima modifica il 04 Dicembre 2015

Mostra "Da Terra di Bari a Città Metropolitana. Immagini del territorio": inaugurazione 12 dicembre 2015

Bartolomeo Paradiso Le spigolatrici

Sabato 12 dicembre 2015, alle ore 17:30, si terrà la cerimonia di inaugurazione della mostra Da Terra di Bari a Città Metropolitana. Immagini del territorio dalle collezioni della Pinacoteca Metropolitana di Bari 1860-1960, dal 12 dicembre 2015 al 30 aprile 2016.

Interverranno Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca e curatrice della mostra, e Angelantonio Spagnoletti, docente dell'Università degli Studi di Bari.

La mostra è accompagnata da un catalogo a cura di Clara Gelao, edito da Grenzi, comprendente saggi introduttivi di vari studiosi, la riproduzione a colori di tutte le opere in mostra e le relative schede.

Ingresso libero.

Leggi tutto...

Ultima modifica il 26 Novembre 2015

Lavori in corso per la prossima mostra: "Da Terra di Bari a Città Metropolitana"

paesaggioLavori in corso per la mostra Da Terra di Bari a Città Metropolitana. Immagini del territorio dalle collezioni della Pinacoteca Metropolitana di Bari 1860-1960, che sarà inaugurata il 12 dicembre prossimo e che si qualifica come uno degli eventi più importanti nel panorama espositivo di fine d’anno.

La mostra sarà costituita da una selezione di oltre 120 opere pittoriche e grafiche, datate o databili tra il 1860 e il 1960, provenienti dalle collezioni della Pinacoteca e per la maggior parte mai esposte prima. Verrà proposta al grande pubblico una approfondita lettura del paesaggio e delle vedute urbane del territorio che costituisce l'attuale area metropolitana, ex provincia di Bari, attraverso gli exempla forniti dai grandi artisti pugliesi dell'Otto e Novecento, tra cui Giuseppe De Nittis, Francesco Netti, Raffaele Armenise, Damaso Bianchi, Francesco Romano, Enrico Castellaneta, Luigi Schingo, Michele De Giosa, Sergio Nicolò De Bellis, Roberto De Robertis, Francesco Vacca, Luigi Russo.

Ultima modifica il 16 Ottobre 2015

Secondo appuntamento di "Arte e Musica": 25 ottobre 2015

bruno caruso

Domenica 25 ottobre 2015, alle ore 10.45, avrà luogo il secondo appuntamento della manifestazione Arte e Musica, dedicato alla tematica della “follia” nell’arte e nella musica.

La conversazione storico-artistica, dal titolo Arte e follia. Due punti di vista, tenuta  da Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca, e arricchita da numerose immagini, permetterà di conoscere, attraverso un percorso dalla prima metà del Settecento alla metà del Novecento, la più significative rappresentazioni della follia da parte di artisti come Hogarth, Messerschmidt, Goya, Signorini, Van Gogh, Viani, Soutine e numerosi altri, nonché alcuni dei più celebri autoritratti di artisti notoriamente affetti da problemi psichici.

Il successivo momento musicale vedrà l’esecuzione di brani tematicamente affini tratti da opere liriche quali la Nina o sia la pazza per amore di Giovanni  Paisiello, I Puritani di Vincenzo Bellini, la Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti. I brani saranno eseguiti dal soprano coreano Lee  Go  Eun, accompagnata al pianoforte da Emanuele Petruzzella.

Ingresso libero.

Ultima modifica il 06 Novembre 2015

Terzo appuntamento di "Arte e Musica": 22 novembre 2015

manet zingara con sigaretta 1862

Domenica 22 novembre 2015, alle ore 10.45, avrà luogo il terzo appuntamento della manifestazione Arte e MusicaIl terzo e ultimo incontro di quest’anno è dedicato all’influenza della cultura spagnola nell’arte e nella musica in Europa tra Otto e Novecento.

La conversazione storico-artistica, dal titolo La pittura “spagnola” di Edouard Manet, tenuta da Giacomo Lanzilotta, Ispettore della Pinacoteca, e arricchita da numerose immagini, permetterà di conoscere un aspetto poco conosciuto del grande pittore francese, la sua passione per la Spagna, con la sua cultura e i suoi artisti: viene indagato insomma il Manet “spagnolo” prima della svolta impressionista, e le opere di quel periodo, in un percorso artistico insolito e ricco di sorprese.

Il successivo momento musicale vedrà l’esecuzione di una gitaneria spagnola, El amor brujo (L’amore stregone), del compositore Manuel de Falla, libretto di Gregorio Martìnez Serra e Maria Lejàrraga. L’opera, in due atti, nella versione originale per mezzosoprano e orchestra da camera, sarà eseguita dal Collegium Musicum con la partecipazione del mezzosoprano Andrea Trueba e sotto la direzione del maestro Rino Marrone.

 

Ingresso libero.

Ultima modifica il 07 Ottobre 2015

F@MU - Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo: 11 ottobre 2015

famiglie al museo 2015

F@MU – Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo 2015

Domenica 11 ottobre 2015, a partire dalle ore 9, festeggiamo insieme la F@MU – Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo 2015.

Ingresso gratuito agli adulti se accompagnati dai bambini. E insieme…“Caccia al tesoro”!

Vi aspettiamo!

I cookie sono piccoli file di testo scaricati sul tuo computer ogni volta che visiti un sito web. Sono utilizzati per migliorare l'esperienza di navigazione e per alcune funzionalità di questo sito web.
Cliccando sul tasto ok accetti di utilizzare i nostri cookie