Seguici:icona facebook icona twitter icona instagram icona linkedin

Ultima modifica il 04 Marzo 2014

Virtual Tour alla mostra di Michele Depalma

depalma natura morta con strumenti musicali

Da oggi è possibile avvicinarsi alla pittura di Michele Depalma attraverso un giro virtuale che vi porta alla scoperta della mostra monografica sul Maestro rutiglianese, in corso in Pinacoteca fino al 30 marzo; nell'occasione è stato anche realizzato un libro multimediale in tema per bambini.

Per accedere al virtual tour clicca qui 

Leggi tutto...

Ultima modifica il 18 Febbraio 2014

Presentazione del restauro del Polittico di Antonio Vivarini (1467): sabato 1° marzo 2014

vivarini

IL POLITTICO DI ANTONIO VIVARINI. Storia arte restauro. Presentazione del restauro del polittico di Antonio Vivarini (1467) e del volume:  Pinacoteca Provinciale di Bari – Il polittico di Antonio Vivarini. Storia arte restauro (Marsilio, Venezia 2014)

Sabato 1° marzo 2014, alle ore 17.30, sarà presentato il restauro dei cinque scomparti del polittico di Antonio Vivarini – raffiguranti l’Imago pietatis, san Ludovico da Tolosa, san Francesco d’Assisi, san Giovanni Battista, sant’Antonio da Padova – conservati nel museo, parti superstiti di un più grande insieme, formato da almeno dieci tavole (di cui tre, appartenenti al registro superiore, e raffiguranti santa Chiara, sant’Agostino e san Bernardino da Siena, sono conservate nel Museo Diocesano di Andria).  

Il restauro del polittico presente presso la Pinacoteca barese, realizzato in collaborazione con il FAI - Fondo Ambiente Italiano, grazie al contributo di Prada, è stato eseguito da Giovanni Boraccesi con la direzione di Clara Gelao e l’alta sorveglianza della Soprintendenza BSAE della Puglia.

Leggi tutto...

Ultima modifica il 25 Ottobre 2013

Mostra "Il labirinto della pittura: Michele Depalma. Opere 1950-2013": inaugurazione 16 novembre 2013

depalma studio dello scultore

Sabato 16 novembre 2013, alle ore 17:30, si terrà l'inaugurazione della mostra Il labirinto della pittura: Michele Depalma. Opere 1950-2013, ampia retrospettiva monografica curata da Clara Gelao sul pittore rutiglianese, tra i massimi talenti espressi dalla pittura pugliese del Novecento.   

Alla cerimonia interverrà il critico d'arte Pietro Marino, che terrà una conversazione introduttiva sull'artista.

Il percorso espositivo, costituito di più di un centinaio di opere tra dipinti e disegni, racconta oltre sessant'anni dell'attività artistica del Depalma, dai primi anni cinquanta a oggi.

Leggi tutto...

Ultima modifica il 15 Ottobre 2013

Aspettando Michele Depalma

depalma ritratto di bruno

Conto alla rovescia per la grande mostra retrospettiva su Michele Depalma (Rutigliano, 1928-vivente), il protagonista indiscusso della pittura pugliese del XX secolo, che si terrà in Pinacoteca dal 16 novembre 2013 al 30 marzo 2014.

Saranno presentati in un ideale percorso cronologico più di un centinaio di opere, tra dipinti e disegni, a testimoniare oltre sessant'anni di attività artistica, dai primi anni cinquanta ad oggi.  

La mostra, il progetto dell'allestimento e il catalogo sono a cura di Clara Gelao, direttrice della Pinacoteca. Oltre ai saggi della Gelao, il catalogo conterrà anche i contributi scientifici di Pietro Marino e Federica De Rosa.

Leggi tutto...

Ultima modifica il 03 Ottobre 2013

Giornata nazionale delle famiglie al museo, 13 ottobre 2013: vieni a trovarci con i tuoi bambini!

logo famiglie al museo

Anche la Pinacoteca partecipa alla Giornata nazionale delle famiglie al museo, domenica 13 ottobre 2013, proponendo al suo pubblico il tema Percorsi d’infanzia nelle opere della Pinacoteca

Abbiamo organizzato una selezione di dipinti e sculture, sparsi all'interno del percorso delle sale, raffiguranti bambini, vispi, simpatici, comunque sempre espressivi: immagini di tenerezza infantile secondo l’interpretazione di diversi artisti, in un itinerario di opere dal Cinquecento al secolo scorso. Un piccolo gioco adatto a tutti vi porterà a individuarli e a scoprirne i segreti... e voi bambini se sarete stati attenti riceverete un grazioso omaggio!

Siamo aperti dalle 9.00 alle 13.00, ingresso libero. Vi aspettiamo!

Ultima modifica il 27 Settembre 2013

Giornate Europee del Patrimonio & Una Notte al Museo, 28-29 settembre 2013

tota sorriso di bimba 1925

SCOPRI O RISCOPRI LE NOSTRE COLLEZIONI PERMANENTI

Ingresso gratuito sabato 28 (ore 9.00 – 24.00) e domenica 29 settembre (ore 9.00 – 13.00)

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 28 e domenica 29 settembre 2013, e della Notte al Museo (sabato 28, con apertura prolungata fino alle 24), come ogni anno la Pinacoteca consente l’ingresso gratuito alle sue Collezioni permanenti. Per chi vi accede la prima volta, è l’occasione per conoscere  i capolavori del museo storico-artistico più importante della regione; per chi vi ritorna ci sono sempre delle novità: ultime, l’acquisizione del graziosissimo Sorriso di bimba, opera di Riccardo Tota del 1925 e il restauro del cinquecentesco dipinto di Paris Bordon, Madonna col Bambino tra Sant'Enrico di Uppsala e Sant'Antonio di Padova.

Ultima modifica il 01 Ottobre 2013

"Domenica di carta": apertura straordinaria della Biblioteca d'Arte "Michele D'Elia" il 6 ottobre 2013

Silvestro Lega la letturaIn occasione della "Domenica di carta", giornata di sensibilizzazione dedicata al tema della lettura e della diffusione della cultura libraria, si terrà l'apertura straordinaria della Biblioteca d'Arte "Michele D'Elia", domenica 6 ottobre 2013, dalle 9,00 alle 13,00. Buona lettura a tutti!

 

Ultima modifica il 14 Settembre 2013

Nuova sistemazione del busto di Araldo di Crollalanza

busto raffigurante araldo di crollalanza 1931

Venerdì 13 settembre 2013, alle ore 17,30 presso la sala colonnato del Palazzo della Provincia si terrà la cerimonia di intitolazione della sala al senatore Araldo di Crollalanza (Bari 1892 - Roma 1986). Nell'occasione verrà scoperto, nella sua nuova collocazione presso lo scalone monumentale, il busto in bronzo della Pinacoteca Provinciale raffigurante il Crollalanza, inv. n. 188, realizzato nel 1931 dallo scultore Filippo Cifariello (Molfetta, 1864 - Napoli 1936), già in deposito presso il Comune di Bari e recentemente ritornato in Pinacoteca.

Nella sua nuova sistemazione il busto poggia su un cippo marmoreo appositamente disegnato dalla direttrice della Pinacoteca Clara Gelao e realizzato dalla ditta Boraccesi di Triggiano.

Pagina 10 di 12

I cookie sono piccoli file di testo scaricati sul tuo computer ogni volta che visiti un sito web. Sono utilizzati per migliorare l'esperienza di navigazione e per alcune funzionalità di questo sito web.
Cliccando sul tasto ok accetti di utilizzare i nostri cookie