Seguici su:icona facebook icona twitter

La Pittura Napoletana

Il primo esemplare di pittura napoletana posseduto dalla Pinacoteca risale al Cinquecento: la Trinità di Marco Pino.

Del Seicento, nell’ambito della pittura post-caravaggesca, sono presenti San Pietro liberato dall’Angelo dell’olandese Matthias Stom, l’Annuncio ai pastori del Maestro degli Annunci (quasi certamente identificato con Juan Do), San Gaetano che adora Cristo risorto di Paolo Finoglio, la tavoletta raffigurante Sant’Apollonia di Massimo Stanzione, Santa Caterina d’Alessandria su cui compare il monogramma di Andrea Vaccaro, l’Incontro di Rachele e Giacobbe di Pacecco De Rosa. Il nucleo di dipinti di Luca Giordano si colloca nella seconda metà del Seicento: di grande valore artistico sono la pala, tipicamente “barocca”, che rappresenta San Pietro d’Alcantara mentre contempla San Giovanni da Capestrano con angeli e cherubini e la Deposizione nel Sepolcro.

A cavallo fra Sei e Settecento si collocano la Natura Morta di Nicola Malinconico, tele a soggetto religioso di Andrea Miglionico, l’Orazione nell’orto e il Battesimo di Cristo di Paolo De Matteis (tutti artisti seguaci di Giordano). L’Addolorata con angelo è firmata dal grande Francesco Solimena.

Del Settecento, nel solco del solimenismo, annoveriamo il San Pietro Martire di Leonardo Antonio Olivieri, l’Addolorata di Lorenzo De Caro, il San Vincenzo de’ Paoli in gloria di Francesco de Mura (bozzetto parziale della grande pala di Santa Maria dei Vergini a Napoli). Al de Mura appartengono anche l’Annunciazione e la Visitazione, che però si distaccano dal gusto solimenesco per interpretare quello rococo. La raccolta dei dipinti settecenteschi annovera inoltre il Bimbo malato, lo Svenimento, il Ritratto di nobildonna di Giuseppe Bonito, la Madonna con Bambino tra Sant’Andrea apostolo e San Giovanni evangelista (bozzetto di tela) di Domenico Mondo, l’Allegoria della pace di Fedele Fischetti (esempio di adesione al neoclassicismo europeo).

Ricerca

I cookie sono piccoli file di testo scaricati sul tuo computer ogni volta che visiti un sito web. Sono utilizzati per migliorare l'esperienza di navigazione e per alcune funzionalità di questo sito web.
Cliccando sul tasto ok accetti di utilizzare i nostri cookie