Incanto partenopeo. Guido Di Renzo, Giuseppe Casciaro e la comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento

copertina catalogo

Incanto partenopeo. Guido Di Renzo, Giuseppe Casciaro e la comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento, catalogo della mostra(Bari, Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto", 25 maggio - 1° dicembre 2019), a cura di Giacomo Lanzilotta, Adda editore, Bari 2019 (€ 20,00)

La mostra nasce dalla importante donazione rilevata dalla Pinacoteca di Bari nel 2016 di 172 opere del pittore Guido Di Renzo (Chieti 1886-Napoli 1956), abruzzese di origine e napoletano per adozione e formazione artistica. Amico e allievo nel capoluogo partenopeo del salentino Giuseppe Casciaro, Di Renzo prese parte attiva alle principali rassegne artistiche del panorama nazionale nella prima metà del Novecento, riscuotendo in parecchie occasioni importanti riconoscimenti (tra questi, l’acquisto di suoi lavori da parte del re Vittorio Emanuele III e del Comune di Napoli).
Tra gli artisti presenti in mostra, oltre Di Renzo e Casciaro, i pittori Giuseppe Aprea, Vincenzo Caprile, Vincenzo Ciardo, Francesco Galante, Enrico Gargiulo, Vincenzo Irolli, Ezechiele Guuardascione, Attilio Pratella, Luca Postiglione, Gaetano Spagnolo, Carlo Siviero e gli scultori Filippo Cifariello, Francesco De Matteis e Tello Torelli.
Contributi in catalogo di Giacomo Lanzilotta, Brizia Minerva, Marika Lapolla, Lucia Rosa Pastore.

Franco Dellerba. Percorsi

dellerba

Franco Dellerba. Percorsi, catalogo della mostra (Bari, Pinacoteca Metropolitana, 19 maggio-30 settembre 2018), a cura di Clara Gelao, Arte'M, Napoli 2018 (€ 20,00)

Mostra dell'artista Franco Dellerba (Rutigliano 1949) a cura di Clara Gelao. Contributi di Achille Bonito Oliva, Valentina Bonomo, Clara Gelao, Giorgio Guglielmino, Lorenzo Madaro, Franco Toselli.

Sandro Chia e i guerrieri di Xi' An

chia

Sandro Chia e i guerrieri di Xi' An, a cura di Clara Gelao ed Enzo Di Martino, Bari, Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto", 21 ottobre 2017 - 31 marzo 2018, Papiro Art, Torino 2017 (€ 25,00)

Sandro Chia e i guerrieri di Xi’an  documenta un particolare momento della ricerca espressiva di uno dei più significativi protagonisti dell’arte contemporanea, Sandro Chia (Firenze 1946), apparso sulla scena internazionale alla Biennale di Venezia del 1980 con il gruppo dei cinque artisti della Transavanguardia. Da allora la sua opera è stata esposta nelle più importanti rassegne internazionali d’arte e in prestigiosi musei, quali il Metropolitan Museum di New York.

L’esposizione di Bari, a cura di Clara Gelao ed Enzo Di Martino, è incentrata sugli antichi Guerrieri di Xi’an (210 a.C.), ritrovati in Cina nel 1974, di cui il Governo cinese ha realizzato un limitato numero di copie in terracotta. Sono quelle che Chia ha dipinto con i suoi motivi formali, appropriandosene idealmente e facendole così diventare sue “opere fatte ad arte”. Alla Pinacoteca sono esposti nove grandi Guerrieri, un Cavallo e sette piccole Teste, sui quali Chia ha deposto il suo gesto pittorico. L’artista fiorentino è stato infatti definito “nomade e disinibito” per la capacità di alimentare il suo mondo creativo attingendo a fonti diverse e pervenendo ad una personale cifra formale.

Un gruppo di sedici monotipi e dieci tecniche miste completano la rassegna. Ne risulta una mostra affascinante, che intende consegnare ai visitatori una visione rappresentativa del complesso e poetico mondo immaginativo di Chia.

Genius loci. Riflessi dell’identità pugliese in cinquanta artisti tra passato e presente

genius_loci

Genius loci. Riflessi dell’identità pugliese in cinquanta artisti tra passato e presente, catalogo della mostra (Bari, Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto", 17 dicembre 2016-31 marzo 2017), a cura di Clara Gelao, Edifir, Firenze 2016 (€ 25,00)

A cura di Clara Gelao; contributi di Gaetano Cristino, Lucio Galante, Carmelo Cipriani, Clara Gelao, Giacomo Lanzilotta e altri.

Da Terra di Bari a Città Metropolitana. Immagini del territorio dalle collezioni della Pinacoteca Metropolitana di Bari 1860-1960

catalogo 2015-2016

Da Terra di Bari a Città Metropolitana. Immagini del territorio dalle collezioni della Pinacoteca Metropolitana di Bari 1860-1960, a cura di Clara Gelao, Bari, Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto", 12 dicembre 2015-30 aprile 2016, Grenzi Editore, Foggia 2016 (€ 20,00)

Catalogo della grande mostra sul paesaggio dei luoghi che costituiscono l'attuale area metropolitana di Bari, costituita da una selezione di oltre 120 opere pittoriche e grafiche, datate o databili tra il 1860 e il 1960, provenienti dalle collezioni della Pinacoteca e per la maggior parte mai esposte prima. Sono presenti opere dei grandi artisti pugliesi dell'Otto e Novecento, tra cui Giuseppe De Nittis, Francesco Netti, Raffaele Armenise, Damaso Bianchi, Francesco Romano, Enrico Castellaneta, Luigi Schingo, Michele De Giosa, Sergio Nicolò De Bellis, Roberto De Robertis, Francesco Vacca, Luigi Russo.

Catalogo a cura di Clara Gelao.
Testi di Clara Gelao, Angelantonio Spagnoletti, Giacomo Lanzilotta, Alfredo Petrucci (postumo, inedito).

VIENI A TROVARCI

La Pinacoteca “Corrado Giaquinto” è collocata al 4° piano dello storico Palazzo della Provincia di Bari. Vi si accede dall’ingresso principale, sul Lungomare Nazario Sauro, oppure dall’ingresso laterale su via Spalato.

Via Spalato n.19 - Lungomare Nazario Sauro n. 27 - 70121 Bari

080 54 12 420-22-23-24-26-27

CI TROVI QUI

Link a google maps

I cookie sono piccoli file di testo scaricati sul tuo computer ogni volta che visiti un sito web. Sono utilizzati per migliorare l'esperienza di navigazione e per alcune funzionalità delle pagine web.