Incanto partenopeo. Guido Di Renzo, Giuseppe Casciaro e la comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento

copertina catalogo

Incanto partenopeo. Guido Di Renzo, Giuseppe Casciaro e la comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento, catalogo della mostra(Bari, Pinacoteca Metropolitana "Corrado Giaquinto", 25 maggio - 1° dicembre 2019), a cura di Giacomo Lanzilotta, Adda editore, Bari 2019 (€ 20,00)

La mostra nasce dalla importante donazione rilevata dalla Pinacoteca di Bari nel 2016 di 172 opere del pittore Guido Di Renzo (Chieti 1886-Napoli 1956), abruzzese di origine e napoletano per adozione e formazione artistica. Amico e allievo nel capoluogo partenopeo del salentino Giuseppe Casciaro, Di Renzo prese parte attiva alle principali rassegne artistiche del panorama nazionale nella prima metà del Novecento, riscuotendo in parecchie occasioni importanti riconoscimenti (tra questi, l’acquisto di suoi lavori da parte del re Vittorio Emanuele III e del Comune di Napoli).
Tra gli artisti presenti in mostra, oltre Di Renzo e Casciaro, i pittori Giuseppe Aprea, Vincenzo Caprile, Vincenzo Ciardo, Francesco Galante, Enrico Gargiulo, Vincenzo Irolli, Ezechiele Guuardascione, Attilio Pratella, Luca Postiglione, Gaetano Spagnolo, Carlo Siviero e gli scultori Filippo Cifariello, Francesco De Matteis e Tello Torelli.
Contributi in catalogo di Giacomo Lanzilotta, Brizia Minerva, Marika Lapolla, Lucia Rosa Pastore.